Tel/Fax 0984 35405 / 338 8971926 crcal@fisi.org

STAGIONE AGONISTICA DEL COMITATO FISI CALABRO LUCANO, UNA COMPAGINE DI 27 ATLETI DEL FONDO IN PARTENZA PER IL TRENTINO

Sono ben 27 gli atleti tesserati con il Comitato FISI Calabro Lucano in partenza da Calabria e Basilicata per prendere parte alla storica gara “SkiriTrophy x Country”, in programma sabato 22 e domenica 23gennaio allo Stadio del Fondo Lago di Tesero, in Trentino Alto Adige.

Una manifestazione di promozione sportiva giovanile di ampio respiro alla sua 38ª edizione che ha visto la presenza di nomi di primissimo piano nel panorama dello sci di fondo internazionale, oltre ad aver offerto momenti emozionanti di passione sportiva e ricreativa a migliaia di giovani appassionati.

La nutrita compagine dei giovani fondisti calabro-lucani, provenienti dagli sci club Montenero, Rotonda e Terranova di Pollino, porterà i colori del CAL in rappresentanza di un movimento sportivo che da anni si afferma come promettente, con numeri significativi nonostante la collocazione territoriale lontana dai comprensori sciistici più attrezzati.

Agli atleti e ai loro accompagnatori gli auguri di Bianca Zupi, presidente del Comitato FISI Calabro Lucano, e del responsabile del settore Fondo Pino Mirarchi.

FISI CALABRO LUCANO, OTTIMI RISULTATI PER 1° TROFEO SKIROLL MONTE POLLINO A TERRANOVA DI POLLINO

Clima festoso e ottimi risultati per la gara di Skiroll, l’ultima del calendario del comitato  FISI Calabro Lucano, svoltasi domenica 14 novembre a Terranova di Pollino (Pz).

Il 1° trofeo Skiroll Monte Pollino, valido per l’assegnazione dei titoli di Campione regionale di Skiroll a Tecnica Classica in salita, ha visto la partecipazione di cinque sci club provenienti da Sicilia, Calabria e Basilicata: US Nicolosi, SC Linguaglossa, SC Montenero, SC Rotonda e SC Terranova di Pollino,quest’ultimo organizzatore della manifestazione in condivisione con lo sci club Montenero di San Giovanni in Fiore e con il Comitato FISI Calabro Lucano.

L’impegnativo percorso, sulla strada che collega Terranova di Pollino a San Lorenzo Bellizzi con un dislivello da 810 a 1.060 mt slm, ha mostrato la preparazione e la determinazione degli atleti nelle differenti categorie, dimostrando la presenza di un vivaio di giovani promesse nella disciplina dello sci nordico in Calabria e Basilicata.

Alla competizione, svoltasi nel rispetto delle normative anti-Covid approvate dalla Federazione, erano presenti la presidente del CAL Bianca Zupi, il responsabile tecnico del Fondo Pino Mirarchi e il sindaco di Terranova Vincenzo Golia. Pienamente soddisfatti il presidente dello sci club organizzatore e consigliere Giovanni Izzi e il consigliere tecnico regionale Isabella Salamone.

Di seguito la classifica dei primi tre classificati suddivisa per categorie con relativi sci club di appartenenza:

  • Giovani/Seniores maschile: Giulio Mirarchi (sc Montenero), Mario DanutArhire (sc Linguaglossa), Antonio La Valle (sc Rotonda);
  • Giovani/Seniores femminile: Isabella Salamone (sc Terranova di Pollino), Iole Esposito (sc Rotonda);
  • U16 Allievi maschile: Gianluigi Gualtieri, Salvatore Crispo, Giovanni Minardi (tutti sc Montenero);
  • U16 Allievi femminile: Cristina Succurro, Stefania Mirarchi, Antonia Chiarello (tutte sc Montenero);
  • U12 Cuccioli maschile Federico Di Bella (Nicolosi), Cristian Santangelo (Nicolosi), Giuseppe Lufrano (Terranova di Pollino);
  • U12 Cuccioli femminile: Agnese Poggese (Terranova di Pollino), Marta Lobarco (Terranova di Pollino), Teresa Loria (Montenero);
  • U10 Baby maschile: Simone Pellitta(Terranova di Pollino), Luciano Barberio (Montenero) Giovanni Lufrano (Terranova di Pollino);
  • U10 Baby femminile: Giorgia Chiarelli (Terranova di Pollino), Serafina Succurro (Montenero), Asia Carmen Tufaro (Terranova di Pollino).

Ora, in attesa delle precipitazioni nevose, si lavora all’organizzazione delle competizioni della stagione invernale.

FISI CALABRO LUCANO: A TREPIDO’ LA PRIMA TAPPA DEL PROGETTO “MONTAGNA CALABRIA”

 

Al via le attività relative al progetto finanziato dalla Regione Calabria “Montagna Calabria – Viaggio alla scoperta delle montagne calabresi attraverso gli sport invernali” ideato dal Comitato FISI Calabro Lucano l’obiettivo di promuovere, attraverso le discipline attinenti alla Federazione Italiana degli Sport Invernali, la pratica sportiva e la conoscenza del territorio montano calabrese.

 

 

Il Villaggio Baffa di Cotronei (Kr) ha ospitato nello scorso weekend una rappresentativa di atleti dello sci nordico di tutte le età provenienti da Calabria, Sicilia e Basilicata che venerdì 22 e sabato 23 ottobre hanno preso parte al “Junior Nordic Camp”, stage tecnico tenuto dagli istruttori federali Tommaso Tamburro e Alessio Giancola sotto la supervisione del responsabile del settore Fondo Pino Mirarchi.

Insieme agli allenamenti, atleti ed accompagnatori hanno avuto inoltre l’opportunità di assistere all’incontro formativo sul tema “Sport, ecologia ed educazione ambientale” con i contributi del delegato regionale FISO-Federazione Italiana Sport Orientamento Bernardo Madia e della consulente di marketing e comunicazione del Parco Nazionale della Sila Noemi Guzzo: entrambi si sono soffermati sull’importanza della sostenibilità e della tutela ambientale, argomenti particolarmente sentiti da chi pratica gli sport outdoor, come sono appunto le discipline FISI.

Il workshop è stato preceduto dalla presentazione del progetto a cura della Presidente del CAL Bianca Zupi, che nell’introdurre il programma delle attività ha affermato: “Abbiamo l’ambizione di promuovere un’offert

a sportiva e turistica di qualità su tutto il territorio, un marchio unico di alto livello basata sul rispetto della natura e sulla valorizzazione delle peculiarità della Calabria”. È intervenuto portando i saluti della direzione nazionale di Sport e Salute il segretario regionale Walter Malacrino, convinto che lo sport debba parlare un linguaggio univoco di sostenibilità e consapevolezza.

La prima tappa del progetto “Montagna Calabria” si è conclusa domenica 24 ottobre con la competizione interregionale di Skiroll – Gimkana a Tecnica Libera “2° Roller Cup Villaggio Baffa”, che ha visto primeggiare per la cat. Giovani maschile Mario Danut Arhire (SC Linguaglossa), Francesco Bitonti e Alessandro Lamanna (SC Montenero) e Alice Maria Mazzaglia (SC Nicolosi) nello Juniores femminile. Per le categorie Children maschile e femminile il podio è andato a Gianluigi Gualtieri, Salvatore Crispo, Giovanni Minardi, Cristina Succurro, Antonia Chiarello e Stefania Mirarchi, tutti tesserati con lo Sci Club Montenero. Fra i Giovanissimi hanno primeggiato nel maschile Francesco Maugeri (SC Linguaglossa), Federico Di Bella e Cristian Santangelo (SC Nicolosi); nel femminile Agnese Poggese, Marta Lobarco (entrambe dello SC Terranova di Pollino) e Dezia Merandi (SC Montenero).

Organizzazione a cura dello Sci Club Montenero di S. Giovanni in Fiore (Cs) in condivisione con il Comitato Calabro Lucano FISI e con il patrocinio del CONI regionale.

Presentazione: Montagna Calabria. Un progetto FISI finanziato dalla Regione Calabria

Si terrà venerdì 15 ottobre alle ore 16 nella sede del Comitato FISI Calabro Lucano –  in via degli Stadi presso lo stadio Marulla, ingresso n° 6 –  la conferenza stampa di presentazione del progetto “Montagna Calabria – Viaggio alla scoperta delle montagne calabresi attraverso gli sport invernali” nato con l’obiettivo di promuovere, attraverso le discipline attinenti alla Federazione Italiana degli Sport Invernali, la pratica sportiva e la conoscenza delle montagne calabresi, spesso poco valorizzate e frequentate.

Il progetto, che gode di un finanziamento da parte della Regione Calabria,  si sviluppa nell’arco di sei mesi sul territorio regionale comprendendo eventi sportivi e formativi a cominciare dal 23 e 24 ottobre prossimi.

Si apre la stagione agonistica 2021/22: con lo skiroll !

SI APRE DOMENICA LA STAGIONE AGONISTICA 2021/2022 DEL COMITATO CALABRO LUCANO

PER LO SCI NORDICO CON IL 1° ROLLERCUP MONTE GIMMELLA

Si terrà a San Giovanni in Fiore (Cs) dal 24 al 26 settembre il 1° raduno tecnico “CAL Nordic Camp 2021” nell’ambito della programmazione autunnale del Comitato FISI Calabro Lucano relativamente al Progetto Fondo approvato in consiglio regionale e concordato con la Federazione nazionale.

Aperto alle categorie U16/U14/U12/U10/U8 sarà guidato dall’istruttore Alessio Giancola in sinergia con i tecnici del CAL e degli sci club partecipanti.

In chiusura del camp si terrà domenica 26 settembre la competizione denominata “1° RollerCup Monte Gimmella”, al termine del quale verrà assegnato il titolo di Campione regionale di Skiroll in Tecnica Libera in salita.

Per gli atleti del CAL la gara vale inoltre come preparazione al Criterium Interappenninico di Skiroll, che si terrà il 10 ottobre a Rocca di Mezzo (Aq).

L’organizzazione è a cura dello sci club Montenero di San Giovanni in Fiore.