Tel/Fax 0984 35405 / 338 8971926 crcal@fisi.org

Proseguono le attività agonistiche del comitato Calabro Lucano della FISI – Federazione Italiana Sport Invernali. Le piste del Centro Fondo Carlomagno di San Giovanni in Fiore, in località Piano delle Porcine, hanno ospitato domenicale competizioni in calendario per la disciplina dello sci nordico, in particolare i campionati regionali di Tecnica Classica –XVIII Trofeo Florense organizzati dallo sci club Montenero presieduto da Salvatore Loria.

Alla gara del 13 febbraio hanno preso parte, oltre agli atleti del Montenero, anche i fondisti degli sci club Terranova di Pollino, Rotonda e Camigliatello sotto la supervisione del responsabile del settore Fondo Pino Mirarchi.

Di seguito i primi classificati di ogni categoria:

Categoria Giovani/Senior: 

Maschile: Giulio Mirarchi(sc Montenero), Alessandro La Manna (sc Montenero), Andrea Cincotti (sc Rotonda).

Femminile: Isabella Salamone (sc Terranova di Pollino).

Categoria U16/Allievi:

Maschile: Gianluigi Gualtieri,  Giovanni Minardi, Dario Tricoci (tutti sc Montenero).

Femminile:Cristina Succurro, Antonia Chiarello, Stefania Mirarchi (tuttisc Montenero).

Categoria U14/Ragazzi:

Maschile: Domenico Lobarco (sc Terranova di Pollino), Francesco Martire (sc Montenero), Lorenzo Oliverio (sc Montenero).

Femminile: Caterina Poggese, Linda Sansone, Flavia Clemente (tutti sc Terranova di Pollino).

Categoria U12/Cuccioli:

Maschile: Emiliano Alberico Tufaro, Giuseppe Lufrano, Pietro Caprara (tutti sc Terranova di Pollino).

Femminile: Dezia Merandi (sc Montenero), Marta Lobarco (scTerranova di Pollino), Teresa Loria (sc Montenero).

Categoria U10/Baby:

Maschile: Luciano Barberio (sc Montenero), Simone Pellitta (scTerranova di Pollino), Paride Pataro (sc Rotonda).

Femminile: Serafina Succurro (sc Montenero), Giorgia Chiarelli (scTerranova di Pollino), Marta Nicoletti (sc Montenero).

Categoria U8/Super Baby:

Maschile: Alessandro Chiarelli(scTerranova di Pollino), Francesco Carravetta (sc Camigliatello), Giovanni Lufrano (scTerranova di Pollino).

Femminile: Asia Carmen Tufaro, Lucia Salamone (entrambe scTerranova di Pollino).

 

Nella stessa giornata,grazie alla presenza del Giudice di Gara internazionale Mattia Gola, si sono svolte le prove pratiche di completamento del percorso di formazione per il ruolo di Giudice di Gara diFrancesco Bitontidello sci club Montenero, Iole Esposito, Carla Caputo e Maria Vincenza Forte dello sci club Rotonda e Isabella Salamone dello sci club Terranova di Pollino.

Proprio il tecnico piemontese è intervenuto per lo stage tecnico-didattico federale sulla sicurezza in pista nello sci nordico tenutosi il giorno precedente (sabato 12 febbraio) presso il centro fondo Carlomagno, seconda tappa del progetto “Montagna Calabria” finanziato con i fondi regionali.

«Il progetto ha un obiettivo ambizioso – ha esordito la  presidente del CAL Bianca Zupi nell’apertura dei lavori – : fare  delle montagne calabresi un unico brand da spendere in ambito nazionale e internazionale. Creare un’offerta sportiva e turistica che nasca dalle sinergie fra le singole stazioni sciistiche».

Un’idea che ha trovato l’approvazione del segretario regionale di Sport e Salute Walter Malacrino, già aggiornato sulle attività del comitato FISI calabro lucano: «Parlare di Montagna Calabria è di per sé una scelta vincente che trova il nostro appoggio in quanto promotori dello “sport per tutti”».

Mattia Gola, prima di entrare nelle specificità relative alla sicurezza in piste, ha ringraziato per l’accoglienza sottolineando l’apprezzamento per le professionalità incontrate e per l’atteggiamento di condivisione riscontrato fra gli sci club del CAL.